Martedì 09 Maggio 2017 - 14:45

Vitalizi, M5S: Portiamo in aula proposta Richetti per votarla

Il Movimento chiede un'accelerazione alla Camera

Vitalizi, M5S: Portiamo in aula proposta Richetti, pronti a votarla

"Vogliamo portare al più presto in Aula la proposta Richetti sui vitalizi, senza cambiare neanche una virgola. Ribadiamo agli esponenti del Partito democratico la nostra disponibilità a votare questa norma e intendiamo accelerarne l'iter, nonchè incoraggiare i dem a portarla al più presto all'attenzione dell'assemblea di Montecitorio". E' quanto affermano in una nota i deputati M5S della commissione Affari costituzionali, che aggiungono: "Ed è per questo motivo che abbiamo chiesto di accorpare la pdl Lombardi sul taglio alle indennità e sul trattamento pensionistico ai parlamentari, con tutte quelle che riguardano i vitalizi, compresa quella a prima firma Richetti. Siamo quindi disposti a cedere ben volentieri la quota riservata all'opposizione per le proposte di legge da far arrivare all'esame dell'Aula, purchè si arrivi al più presto al drastico e concreto taglio dei vitalizi per gli attuali parlamentari e per gli ex parlamentari, in modo da superare la presa in giro del provvedimento farsa adottato dall'Ufficio di Presidenza della Camera".

"Siamo disposti anche a cedere il ruolo di relatore, attualmente affidato a Roberta Lombardi, a Matteo Richetti - concludono gli esponenti pentastellati - ed aspettiamo che il Pd dia prova della suon buona fede in modo che, una volta tanto, passi dalle parole ai fatti".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni al Meeting di Rimini 2017

Terrorismo, Gentiloni: Nessuno salvo, non rinunceremo a libertà

All'indomani delle minacce Isis all'Italia, il premier e il ministro degli Affari Esteri parlano della sicurezza in Italia

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra

Ministero dell'Interno. Firma del "Patto nazionale per un Islam italiano"

Terrorismo, due marocchini e un siriano espulsi da Italia

Con questi rimpatri, 70 nel solo 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie