Martedì 23 Febbraio 2016 - 17:30

Vita in diretta, vescovo Ivrea: Caso Rosboch fa pensare

"Sono andato a casa dei genitori di Gloria a mostrare la mia partecipazione sincera"

Carabinieri sul luogo del ritrovamento del corpo di Gloria Rosboch

"Sono andato a casa dei genitori di Gloria a mostrare la partecipazione sincera e profonda a questo dolore e per pregare con loro. Questa è una storia che fa pensare tutti". Lo ha detto ai microfoni di 'La vita in diretta' su Rai1 monsignor Cerrato, vescovo di Ivrea, a proposito della vicenda di Gloria Rosboch, professoressa di Castellamonte, nel torinese, scomparsa il 13 gennaio e ritrovata morta in un pozzo. 

Per l'omicidio sono stati arrestati l'ex allievo 22enne Gabriele Defilippi, il complice Roberto Obert e la madre del giovane, Caterina Abbattista.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Su Sky arriva 'The Deuce-La via del porno', la nuova serie con James Franco

Negli Usa è già un successo. Convincerà anche il pubblico italiano?

Focus, speciale 'Ottobre rosso' a 100 anni dalla Rivoluzione russa

In programma domani sera, nel giorno esatto del centenario, quattro documentari inediti sullo storico evento

Un docu-film su Renatone Chef: domenica 22 su Real Time

La storia del noto volto di "La prova del cuoco" e della sua straordinaria famiglia arriva in tv per la prima volta

Il racconto choc dell'attore Ferrini: "Ho sofferto la fame per i troppi no"

"Se dici no a persone importanti rimani da solo, io sono stato abbandonato"