Sabato 30 Settembre 2017 - 09:30

Violenza donne, in 100 piazze la protesta Cgil: Camusso a Roma

Mobilitazione nazionale sotto lo slogan 'Riprendiamoci la libertà'

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Nell'ambito della giornata di mobilitazione nazionale indetta dalla Cgil, sotto lo slogan 'Riprendiamoci la libertà', si svolgeranno in tutto il Paese oltre cento manifestazioni contro la violenza sulle donne.

A Roma l'appuntamento, che vedrà la partecipazione del segretario generale della Cgil Susanna Camusso, è in Piazza Madonna di Loreto a partire dalle 16. Aderiscono alla giornata di mobilitazione anche le 12 squadre femminili della serie A di calcio. Il leader della Cgil parla di degrado del dibattito pubblico sulle donne. "Si torna ad antichi stereotipi - ha sottolineato Camusso - mentre la cultura dominante non riesce ancora ad acquisire i concetti di base della libertà e dei diritti. Nel frattempo si registra il paradosso di ragazze che vengono mandate a cercare lavoro in giro per il mondo, ma poi non sono libere di girare tranquillamente nelle loro città. Il degrado del dibattito pubblico si lega poi a una regressione della stessa politica che ha precise responsabilità insieme a tutti coloro che sono impegnati nel campo della comunicazione. Ormai si dà per scontato che le parole non abbiamo peso. Anche l'uso sbagliato delle parole è in fondo una delle tante forme di violenza".

Intanto proseguono numerose (oltre 11 mila firme in meno di una settimana) le adesioni all'appello 'Avete tolto il senso alle parole' per chiedere agli uomini alla politica, ai media, alla magistratura, alle forze dell'ordine e al mondo della scuola, 'un cambio di rotta nei comportamenti, nel linguaggio, nella cultura'. Nel lungo elenco di firme tanti nomi noti di diversi settori, dalla cultura alla politica, dalla letteratura allo spettacolo e al mondo dello sport.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Contestazioni alla Bicocca - gli studenti entrano in aula magna

Milano, proteste all'università Bicocca: "No alternanza scuola-lavoro"

Blitz degli studenti durante l'inaugurazione dell'anno accademico. La ministra Fedeli: "Dialogo per risolvere i problemi"

Torino, autopsia 'scagiona' il cane: addestratore morto per un malore

Il 26enne, trovato senza vita sabato scorso, non è stato sbranato dal bull terrier dell'amico. I morsi sul corpo del giovane avvenuti 'post mortem'

Manifestazione contro l'obbligo dei vaccini

Vaccini, Consulta rinvia a mercoledì decisione su ricorsi Veneto

Nel pomeriggio si è svolta l'udienza pubblica di fronte alla Corte Costituzionale

Tumori al polmone, nuova macchina per la ricerca

Diciasettenne muore di meningite in ospedale a Imola

Era ricoverato da venerdì scorso per un caso batterico. Avviata la donazione degli organi