Martedì 17 Aprile 2018 - 10:45
Loading the player...
Autore: LaPresse

Voto di scambio, arrestato deputato regionale siciliano

Voto di scambio aggravato dal metodo mafioso. Con quest'accusa è da ieri ai domiciliari il parlamentare regionale siciliano Giuseppe Gennuso, 65 anni, della lista di centrodestra Popolari ed Autonomisti. Il provvedimento eseguito dai carabinieri di Siracusa su richiesta della Dda di Catania. Oltre a Gennuso, sono state arrestate anche due presunti affiliati a una cosca mafiosa di Avola. Uno finito in carcere, altro ai domiciliari. Per i tre il reato ipotizzato dal gip di Catania è scambio elettorale politico mafioso in concorso, commesso in occasione delle ultime elezioni regionali siciliane