Giovedì 18 Gennaio 2018 - 15:30
Loading the player...
Autore: Porta

Vandali in metro a Milano, polizia: "In gruppo reazioni di devastazione"

La polizia di Stato ha denunciato alla procura della Repubblica quattro minorenni e un neo maggiorenne per interruzione di pubblico servizio e danneggiamento. Insieme a un gruppo di circa quaranta coetanei, tutti dai 15 ai 18 anni, la notte tra il 24 e il 25 dicembre e quella del 7 gennaio avrebbero devastato due vagoni della metropolitana di Milano. Sono 39 i giovanissimi identificati dalla polizia, tra cui quattro ragazze. "Ragazzi normali, essere in gruppo ha scatenato queste reazioni di devastazione", ha sottolineato Maria Josè Falcicchia della Questura di Milano. Come ripreso dalle telecamere di sorveglianza e ricostituito dalla Polmetro, in collaborazione con Atm, la banda è salita a bordo dell'ultimo treno della linea M2 diretta dai Navigli a Vimodrone, e ha preso d'assalto i vagoni, causando l'interruzione della circolazione per un totale di 70 minuti, oltre a danni per decine di migliaia di euro