Venerdì 25 Novembre 2016 - 14:45
Loading the player...
Autore: Valsecchi

Usa 2016, Moretti: Sindrome da sorpasso cinese

"C'è una tendenza a rientrare nei confini americani. Credo che questo sia la conseguenza di ciò che non si può combattere con delle restrizioni doganali, cioè il sorpasso cinese verso l'America". Lo ha dichiarato Mauro Moretti, amministratore delegato di Leonardo-Finmeccanica, rispondendo a chi gli chiedeva di commentare i primi passi di quella che sarà futura amministrazione Trump. Moretti, riferendosi sempre al sorpasso dell'economia cinese su quella statunitense, ha parlato di "una specie di sindrome, dalla quale si può comprendere l'esito delle elezioni americane". Secondo il manager, però, "non si protegge il futuro pensando di ergere barriere doganali, né tantomeno fisiche. Si combatte essendo primi in innovazione e ricerca, e questo lo si può fare cooperando con quelli che sono gli alleati economici stabili, quindi l'Europa e il Giappone".