Lunedì 24 Luglio 2017 - 08:15
Loading the player...
Autore: Reuters

Turchia: arresti, sostenevano i due insegnanti in sciopero della fame

Quarantasette persone arrestate in Turchia durante una manifestazione, ad Ankara, per sostenere i due insegnanti licenziati e arrestati due mesi fa per aver cominciato lo sciopero della fame. La polizia ha usato le maniere forti con i dimostranti, usando idranti e spray a base di pepe. Alcune persone sono state trascinate via dagli agenti, altre sono state trattenute e poi rilasciate. Nuriye Gulmen e Semih Ozakca, una professoressa di letteratura e un insegnante elementare, hanno smesso di mangiare per protestare contro le epurazioni nel mondo accademico e scolastico turco dopo il fallito golpe del luglio 2016.