Lunedì 12 Dicembre 2016 - 11:00
Loading the player...
Autore: Reuters

VIDEO Turchia, 118 deputati arrestati dopo la strage di Istanbul

La dura risposta di Erdogan dopo la strage a Istanbul. Arrestati 118 deputati del partito democratico del popolo, filo curdo, dopo la rivendicazione arrivata da un gruppo armato costola del Pkk. Effettuati cinque blitz simultanei nelle sedi del partito. Sequestrati computer e documenti. La metà degli arresti è avvenuta nella provincia di Mersin, nel sud-est del Paese, il resto delle operazioni tra Istanbul, Ankara, Adana e Manise. Sale a 41 intanto il bilancio delle vittime del doppio attacco vicino allo stadio del Besiktas. Sono morti in ospedale tre degli oltre 150 feriti.