Giovedì 19 Maggio 2016 - 14:45
Loading the player...
Autore: Montigiani

Tlc, Pitruzzella: Decisione su Wind-3Italia spetta a Commissione Ue

"Il rapporto tra Antitrust europeo e Antitrust italiano è di collaborazione costante. L'Antitrust italiano applica direttamente il diritto europeo, senza filtri nazionali, e opera in un rapporto dialettico ma costruttivo con la Commissione europea. Esiste una ripartizione dei compiti tra la Commissione e l'autorità Antitrust che credo sia una delle istituzioni nazionali più europeizzata". Lo ha detto il presidente dell'Autorità, Giovanni Pitruzzella, intervenendo al convegno 'Antitrust fra diritto nazionale e diritto dell'Unione europea', organizzato a Treviso dallo studio Rucellai & Raffaelli di Milano. Per quanto riguarda la fusione, nell'ambito delle telecomunicazioni, tra 3Italia e Wind "è una competenza della Commissione europea, che ha avviato un procedimento a cui l'Antitrust italiana partecipa in virtù della collaborazione intensa e costante che esiste tra autorità italiana ed europea".