Venerdì 28 Ottobre 2016 - 11:15
Loading the player...
Autore: efe

VIDEO Terremoto, un'altra notte di paura tra Marche e Umbria

Scosse di terremoto senza fine nel Centro Italia. Oltre 100 scosse nella notte fra Marche e Umbria. Non c'è pace per gli sfollati - oltre 4mila - che hanno passato la seconda notte fuori casa dopo il sisma di mercoledì sera fra le province di Macerata e Perugia. In molti hanno dormito in auto. Andranno subito negli hotel, fa sapere la protezione civile. Niente tendopoli, assicura il premier Matteo Renzi, in visita ieri a Camerino, uno dei comuni più colpiti. Il governo estende lo stato di emergenza e stanzia 40 milioni di euro per i primi interventi. Restano chiuse fino al 31 ottobre numerose scuole, per verifiche e sopralluoghi.