Sabato 31 Dicembre 2016 - 13:30
Loading the player...
Autore: Reuters

Siria, sembra reggere la tregua promossa da Russia e Turchia

Nonostante qualche violazione, sembra tenere la tregua entrata in vigore ieri in tutta la Siria. L'Onu lancia un appello per avere accesso ai civili che necessitano di aiuti nelle aree assediate. E oggi il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite voterà la risoluzione per approvare l'accordo sul cessate il fuoco mediato da Russia e Turchia. Il testo, promosso da Mosca, sostiene l'avvio di un percorso di pace che inizi con un governo di transizione. Ottimista l'inviato speciale dell'Onu per la crisi siriana: "La tregua questa volta può funzionare", dice Staffan De Mistura, in un'intervista al Corriere. "Russia e Turchia temono una guerra d'usura per altri quattro o cinque anni", spiega il mediatore delle Nazioni Unite, e il leader russo "vuole trovare nuove formule politiche per la Siria".