Venerdì 22 Settembre 2017 - 18:00
Loading the player...
Autore: Reuters

Siria, i missili russi centrano le basi dei jihadisti

Un lancio di missili spettacolare e devastante. L'esercito russo ha colpito delle basi jihadiste nel nord-ovest della Siria, nei pressi della città di Hama, con razzi sparati da un sottomarino in mezzo al Mediterraneo a 300 km dagli obiettivi. Il ministero della Difesa di Mosca ha comunicato che l'operazione è la risposta a un attacco condotto dalle forze jihadiste contro un gruppo di soldati russi nel corso della settimana. Le telecamere aeree hanno ripreso lo scoppio dei missili che avrebbero distrutto alcuni centri di comando e diversi veicoli dei miliziani.