Sabato 13 Agosto 2016 - 18:30
Loading the player...
Autore: Reuters

VIDEO Siria, è festa nella città liberata dall'Isis

Barbe rasate e veli bruciati. Gli abitanti di Manbij festeggiano così la cacciata dell'Isis dalla città siriana, da parte delle forze curdo arabe sostenute dagli Stati Uniti. I cittadini celebrano la riconquista dei diritti fondamentali, negati nei due anni di occupazione jihadista. E sarebbero stati liberati i circa 2000 civili presi in ostaggio dai miliziani in fuga e usati come scudi umani. Stato islamico accerchiato e al collasso anche a Sirte, in Libia. E c'è l'allarme del Copasir: con la liberazione della città dallo Stato islamico c'è il rischio che i terroristi scappino sui barconi con i profughi, dice il presidente del comitato di controllo sui servizi segreti, Giacomo Stucchi, che precisa: la situazione è monitorata dalle forze di sicurezza.

Tags