Giovedì 09 Novembre 2017 - 23:30
Loading the player...
Autore: LaPresse

Bologna, parroco attacca ragazza vittima di stupro: è polemica

Prima attacca una vittima di stupro e poi si scusa. Fanno discutere le parole su Facebook di un parroco emiliano nei confronti di una minorenne che aveva denunciato di essere stata stuprata da uno straniero sul vagone di un treno diretto a Bologna. "Se ti ubriachi e ti allontani con un magrebino, non lamentarti se poi finisci stuprata ", ha scritto sul social network il sacerdote. "Svegliarti semi-nuda è il minimo che ti possa accadere", ha scritto ancora Don Guidotti che travolto dalle polemiche nel tardo pomeriggio si è scusato per le sue parole.