Venerdì 19 Gennaio 2018 - 10:30
Loading the player...
Autore: AFP

Russia, bagno notturno nell'acqua gelata per lavare via i peccati

Un tuffo nell'acqua gelata per lavare via i peccati. In Russia si sono ripetuti i riti cristiano ortodossi dell'Epifania per commemorare il battesimo di Gesù Cristo nel fiume Giordano. Tantissimi (impavidi) fedeli si sono messi in coda, nel gelo della notte russa, per fare il bagno dell'acqua ghiacciata. Anche il presidente Vladimir Putin non si è sottratto a questa antica tradizione. In questo periodo dell'anno le temperature in Russia scendono, e di molto, al di sotto dello zero: in alcune zone nell'estremo nord del paese, dove si arriva anche a meno 50 gradi, le autorità hanno vietato questo tipo di celebrazione per evitare incidenti o malori tra la popolazione.