Lunedì 17 Ottobre 2016 - 11:00
Loading the player...
Autore: Carabinieri

Scoperti depositi abusivi tra Napoli e Caserta, denunciate 69 persone

Sessantanove persone denunciate per reati ambientali, sequestrate o sospese 34 attività che operavano illegalmente. È il risultato di una serie di controlli dei Carabinieri nelle province di Napoli e Caserta. I militari hanno scoperto come venissero sversati direttamente nelle fogne pubbliche olii esausti di officine e acque reflue di autolavaggi o attività per la lavorazione di pellame. Smaltiti irregolarmente scarti di lavorazioni tessili e gomme usurate, scoperte attività con lavoratori in nero, senza alcuna forma di tutela assistenziale e previdenziale.

Tags