Martedì 29 Agosto 2017 - 13:00
Loading the player...
Autore: polizia di stato

Reggio Emilia, inneggia Allah e prende a calci porta Prefettura

Un uomo si è prostrato a terra davanti al portone di ingresso della Prefettura di Reggio Emilia, nel classico atteggiamento di preghiera usato dai fedeli islamici. Poi si è alzato ed ha sferrato un violento calcio al portone, aprendolo e minacciando un poliziotto: "Io amo Allah, voi siete dei diavoli e io ammazzo tutti i diavoli”. Il marocchino di 36 anni, ubriaco, era già stato espulso quattro volte dall’Italia. Portato al Pronto Soccorso per le alterazioni dovute all’alcol, è stato accompagnato da personale dell´Ufficio Immigrazione al C.I.E. di Torino in attesa dell´espulsione dal Territorio Nazionale.