Mercoledì 29 Giugno 2016 - 12:00
Loading the player...
Autore: Carabinieri

Rapina in pizzeria a Napoli, titolare preso a bottigliate

Si sono fatti largo in un pizzeria del Vomero, a Napoli, minacciando il titolare con una bottiglia vuota per farsi consegnare l’incasso della giornata. Poi, di fronte alla sua esitazione, il malvivente gli ha rotto una bottiglia in testa, mentre il complice, rimasto all’esterno e incurante della folla, urlava frasi minacciose. I due rapinatori sono riusciti così a farsi consegnare l’incasso, circa 1.500 euro, e si sono dati alla fuga che però è durata poco. Immediata la denuncia ai carabinieri che hanno visionato le immagini della telecamera di sorveglianza e trovato i due malviventi, identificandoli dagli abiti indossati. I due, un 45enne e un 41enne, entrambi pregiudicati, sono stati arrestati: i militari stanno indagando sul loro possibile coinvolgimento in altri colpi simili.