Sabato 17 Dicembre 2016 - 18:15
Loading the player...
Autore: lapresse

Ragazza cinese morta a Roma, sotto accusa due giovani nomadi

(LaPresse) La polizia ha fermato un 20enne con l'accusa di furto con strappo, un nomade del campo di via Salviati, a Roma, vicino al luogo dove è stata trovata la studentessa cinese di 20 anni, travolta da un treno alcuni giorni fa mentre inseguiva degli scippatori. Si trovava alla stazione di Tor Sapienza quando è stata derubata e si era lanciata sui binari all’inseguimento dei ladri. Un altro nomade di 16 anni e dello stesso insediamento, è stato denunciato. Le forze dell’ordine starebbero cercando anche una terza persona.