Martedì 03 Ottobre 2017 - 08:30
Loading the player...
Autore: Reuters

Proteste in Austria dopo il divieto di portare il velo

Il divieto di portare veli o indumenti che celino la faccia è in vigore da sabato in Austria: centinaia di persone si sono riunite a Vienna per protestare contro la misura che rende di fatto illegale l'uso di burqa e niqa, usati da alcune donne musulmane, ma anche di maschere. La gente che apparirà in pubblico con il viso celato sarà multato, 150 euro, e non potrà entrare nel paese alla frontiera.