Martedì 09 Febbraio 2016 - 13:15
Loading the player...
Autore: Fasano

Protesta Coldiretti nel porto di Bari per difendere grano italiano

Centinaia di agricoltori di Coldiretti Puglia si sono dati appuntamento al porto di Bari per difendere il grano italiano e tutto il Made in Italy dalle importazioni massicce di materie prime straniere. Nello scalo pugliese arrivano ogni giorno navi cariche di mais, soia e grano, la cui filiera di produzione non è del tutto chiara. Inoltre, lamentano gli agricoltori, i prezzi continuano a calare, mettendo in ginocchio i produttori italiani. "Siamo qua - spiega Angelo Corsetti, direttore di Coldiretti Puglia - per dire a gran voce a tutto il sistema politico italiano e regionale: è necessaria, e inderogabile, l'etichettatura del made in Italy della pasta perché senza quello continuano ad esserci speculazioni assolutamente ingiustificate che penalizzano la nostra Puglia e il nostro Paese in generale".