Mercoledì 27 Dicembre 2017 - 18:00
Loading the player...
Autore: LaPresse

Più tempo per lo ius soli, pressing sul Colle

Nel Partito democratico c'è chi non si arrende al mancato varo della legge sullo Ius Soli, che si è arenata al Senato per mancanza del numero legale. Ma il tempo pare ormai scaduto. Domani infatti il presidente Mattarella scioglierà le Camere. "Il capo dello Stato prolunghi la legislatura di due settimane, fino ad approvazione della legge sulla cittadinanza" chiedono Cuperlo, Pollastrini e Manconi che accusa anche il suo partito. "Troppi i 29 senatori assenti: il Pd non ci ha creduto", l'affondo del presidente della Commissione per i diritti umani. "Mattarella non ascolti la sinistra", replica il vicepresidente del Senato, il leghista Calderoli.