Mercoledì 25 Gennaio 2017 - 19:15
Loading the player...
Autore: LaPresse

Doping, la Giamaica e Bolt perdono oro in staffetta Pechino

Il doping piomba sulla Giamaica. La staffetta 4x100 di Pechino 2008 è stata squalificata dal Cio, il comitato olimpico internazionale, per la positività di Nesta Carter a uno stimolante proibito. Tutto il quartetto perde così l'oro, Usain Bolt compreso. In quella edizione dei Giochi il re della velocità si aggiudicò anche le finali dei 100 e 200 metri. Per colpa di Carter, Bolt vede sfumare il record del triplo triplete, tre medaglie d'oro in 3 diverse olimpiadi: Pechino, Londra e Rio. Via anche l'argento della triplista russa Lebedeva.