Martedì 21 Febbraio 2017 - 08:15
Loading the player...
Autore: Reuters

VIDEO Crisi nel Pd: ecco lo strappo dell'area bersaniana

L'area bersaniana del Pd ha annunciato che oggi non parteciperà alla direzione chiamata a decidere tempi e modi del congresso. Una mossa che prelude all'uscita dal partito degli uomini vicini all ex segretario come Roberto Speranza. A ufficializzare l'abbandono al Pd è il governatore della Toscana Enrico Rossi che annuncua un gruppo parlamentare che sosterrà il governo Gentiloni. Dovrebbero restare invece Orlando, Cuperlo e Damiano che daranno vita a una nuova area alternativa a Renzi. Il guardasigilli si è detto pronto a sfidare il dimissionario Matteo Renzi alle primarie "se questo servisse a sanare le fratture", mentre da Parigi invia segnali accorati Enrico Letta che non si rassegna allo spacchettamento del Pd e scrive: "Non può finire così".