Domenica 13 Novembre 2016 - 07:45
Loading the player...
Autore: lapresse

Parigi, Sting al Bataclan mentre fuori si ricordano le vittime

(LaPresse) Candele, fiori e biglietti davanti al Bataclan nella sera in cui il teatro parigino riapre - a un anno dagli attentati - con il concerto di Sting. Qui, il 13 novembre del 2015, si consumò la strage peggiore della notte di Parigi: delle 130 vittime degli attacchi nella capitale francese, 93 persero la vita nella sala concerti, quando gli spari spensero la musica. In quel momento sul palco c'erano gli Eagles of Death Metal. Al bataclan morì anche la giovane ricercatrice italiana Valeria Solesin.