Domenica 14 Febbraio 2016 - 11:30
Loading the player...
Autore: EFE

Papa prega Vergine Guadalupe e attacca i Narcos

Papa Francesco ha realizzato il suo desiderio più profondo per questo viaggio in Messico pregando davanti all'immagine della Vergine di Guadalupe, patrona del Paese e per il quale il primo pontefice latinoamericano sente una grande devozione. Francesco ha celebrato una messa nella Basilica di Guadalupe di fronte a quasi 35.000 persone, 5.000 delle quali all'interno del tempio e il resto che ha seguito la messa grazie agli schermi giganti installati in piazza. Ma il momento più intenso della cerimonia è stato quando il papa si è soffermato da solo per 20 minuti nel cosiddetto "spogliatoio" della Basilica messicana, la piccola sala in cui c'è l'immagine di "Morenita". Francesco ha deposto ai piedi della Vergine un bouquet di rose gialle e un diadema d'oro portato in dono ed è rimasto solo, seduto su una sedia. In molti si sono preoccupati quando il Pontefice è inciampato ma Bergoglio si è subito ripreso come se nulla fosse. Prima di recarsi davanti alla vergine di Guadalupe e dopo un lungo bagno di folla, Francesco, davanti ai vescovi messicani, ha voluto lanciare un messaggio importante: i narcos sono una metastasi della società, che divora.