Venerdì 05 Agosto 2016 - 17:30
Loading the player...
Autore: Guardia di Finanza

Operazione contro caporalato nel Cosentino, 49 denunciati

I lavoratori reclutati, venivano alloggiati in stalle e porcili adibiti a veri e propri dormitori ed in condizioni igieniche-sanitarie degradanti. Operazione contro il "caporalato" nel Cosentino da parte della Guardia di Finanza di Montegiordano, 49 le persone segnalate all'Autorità Giudiziaria. Le indagini hanno permesso di identificare un cittadino pakistano, ritenuto vero e proprio punto di riferimento, nella piana di Sibari, per quegli imprenditori agricoli che necessitano di manodopera illegale ed a basso costo. Il “caporale”, nella gestione dell’attività illecita, intratteneva rapporti anche con soggetti legati ad una ‘ndrina locale.

Tags