Mercoledì 27 Settembre 2017 - 09:45
Loading the player...
Autore: Reuters

Obamacare: i Repubblicani non votano in Senato

Nuova sconfitta per Donald Trump sull'Obamacare: i senatori repubblicani rinunciano ufficialmente al voto per abolire la riforma sanitaria voluta da Barack Obama nel 2010 e che l'attuale presidente, durante la campagna elettorale, aveva messo nel mirino come prima legge da abrogare. Non ci sono i numeri, e così arriva la rinuncia all'ennesimo tentativo di approvare una proposta di legge per la revoca e la sostituzione. Cancellata la votazione di un nuovo testo questa settimana. Nel mirino il capo della maggioranza repubblicana in Senato, Mitch McConnell, che Trump ritiene responsabile del fallimento.