Lunedì 21 Marzo 2016 - 17:15
Loading the player...
Autore: Reuters

Cuba, Obama incontra Raul Castro al Palazzo della Rivoluzione

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha incontrato l'omologo cubano, Raul Castro, al Palazzo della Rivoluzione. I due presidenti hanno passato insieme in rassegna le truppe, mentre nella sala è stata esposta la bandiera americana. Castro, a fianco di Obama, ha stretto la mano anche al segretario di Stato John Kerry e ad altri rappresentanti americani. Prima, Obama aveva deposto una corona di fiori al memoriale di José Martí, in piazza della Rivoluzione. Il presidente americano ha fatto sventolare la bandiera e ascoltato l'inno americano. Si tratta di un incontro storico in quanto Obama è il primo presidente degli Stati Uniti a visitare la Cuba castrista, a distanza di 88 anni dal viaggio del repubblicano Calvin Coolidge, il quale arrivò sull’isola nel gennaio del 1928 per inaugurare la sesta Conferenza panamerica, precursore dell'Organizzazione degli Stati Americani. Il presidente era stato invitato in città dall'allora leader cubano, Gerardo Machado, ricordato sull'isola per la sua forte repressione dei movimenti popolari e di tutta l'opposizione, e che cercava con la visita di Coolidge il sostegno degli Stati Uniti per mantenere il suo potere sull'isola.