Mercoledì 03 Maggio 2017 - 13:00
Loading the player...
Autore: Reuters

VIDEO La Nord Corea conferma l'arresto di un cittadino americano

La Corea del Nord conferma l'arresto di un cittadino americano a Pyongyang, il terzo statunitense fermato nel Paese. Tony Kim, è stato bloccato lo scorso 22 aprile in aeroporto mentre stava per lasciare la capitale nordcoreana: ha circa 50 anni ed era a Pyongyang per un programma di cooperazione legato all'Università locale. Secondo il regime di Kim Jong Un, come riferisce l'agenzia di stampa ufficiale KCNA l'uomo ha compiuto "atti criminali di ostilità" contro la Corea del Nord con l'obiettivo di rovesciarne il governo. Pyongyang intanto, in base ai dati del sito di monitoraggio "38 North", starebbe preparando i test per i suoi missili sottomarini. . Il sito di monitoraggio "38 North" mostra immagini satellitari della base navale di Nampo dove è stata allestita una grande chiatta simile a quelle usate dalla Russia per questo tipo di test.