Sabato 16 Luglio 2016 - 12:15
Loading the player...
Autore: Reuters

Nizza: 31 italiani irrintracciabili, l'Isis rivendica

Sono 31 gli italiani ancora da rintracciare a Nizza dopo la strage di giovedì. I numeri forniti stamattina dall'unità di crisi della Farnesina. Un gruppo di funzionari del ministero degli Esteri è arrivato in Costa Azzurra. In tutto tre gli italiani feriti, ricoverati negli ospedali della zona. L'isis intanto rivendica il massacro sulla Promenade des Anglais: "E' opera di un nostro soldato", scrive l'agenzia Amaq, vicina al Califfato. E le indagini vanno avanti: arrestate 5 persone vicine a Mohamed Bouhlel, il 31enne franco tunisino responsabile della strage, ucciso dalla polizia, mentre l'ex moglie, fermata ieri, è ancora agli arresti. Oggi è il primo dei tre giorni di lutto nazionale proclamati in Francia.

Tags