Giovedì 24 Novembre 2016 - 13:15
Loading the player...
Autore: Costantino

Natale, in piazza San Pietro l’'albero donato al Papa dal Trentino

E' arrivato nella notte l'albero di Natale di Piazza San Pietro: è un abete rosso alto 25 metri proveniente dalle Foreste del Lagorai, in Trentino ed è stato donato dal Comune di Scurelle, nella Valsugana, in provincia di Trento. Al momento del taglio, il 13 novembre scorso, i bambini della scuola elementare locale hanno piantato una quarantina di nuove piantine di abete rosso e di larice. Il legno dell'abete sarà poi utilizzato, come ogni anno, per scopi di beneficenza. Oggi, durante la sistemazione dell'albero in piazza, era presente anche il sindaco di Scurelle, Fulvio Ropelato. L'albero di Natale verrà acceso il prossimo 9 dicembre, alle 16.30, insieme al presepe, che quest'anno arriva da Malta. Resteranno illuminati fino alla notte di domenica 8 gennaio, festa del Battesimo del Signore e conclusione del Tempo di Natale. Anche quest'anno l'albero sarà ornato dalle sfere in argilla raffiguranti i disegni realizzati da bambini in cura presso i reparti oncologici di alcuni ospedali italiani. Sull'albero ci saranno 18mila lampadine con tecnologia led di cui 1.400 ad effetto scintilla, per un consumo di soli 1,7 KW. Nella mattinata del 9 dicembre le delegazioni trentina e maltese, insieme ad alcuni dei bambini che hanno realizzato le sfere, saranno ricevuti in udienza dal Papa per la presentazione ufficiale dei doni.