Mercoledì 22 Febbraio 2017 - 15:30
Loading the player...
Autore: efe

Mosul, quasi 750mila i civili intrappolati

(LaPresse) Sono quasi 750mila i civili intrappolati nella parte occidentale di Mosul tra i bombardamenti e le dure condizioni di assedio imposto dall'esercito iracheno e la minaccia dell'Isis. "Stiamo morendo al rallentatore", fanno sapere alcuni dei civili contattati dall'agenzia Efe. Mancano acqua, generi di prima necessità e medicinali. Emergency e Save the Children stanno invocando la necessità di aprire dei corridoi umanitari che possano evitare una ennesima tragedia di massa.