Mercoledì 30 Novembre 2016 - 10:30
Loading the player...
Autore: LaPresse

Morti sospette in ospedale a Saronno, intercettazioni shock

Intercettazioni shock emergono nell'ambito delle indagini che hanno portato all'arresto degli amanti diabolici che lavoravano all'ospedale di Saronno, in provincia di Varese. L'infermiera Laura Taroni e l'anestesita Leonardo Cazzaniga sono accusati di 4 morti sospette in corsia, tutti pazienti anziani. I due avrebbero ucciso anche il marito di lei. "Se vuoi uccido anche i miei bambini", le parole della donna parlando con il suo amante. Nell'inchiesta ci sono anche 15 indagati tra medici e dirigenti dell'ospedale.