Lunedì 21 Maggio 2018 - 17:15
Loading the player...
Autore: LaPresse

Mondo di mezzo, venti rinvii a giudizio e una condanna

Venti rinvii a giudizio e una condanna a un anno di reclusione in abbreviato: lo ha deciso il gup di Roma, Monica Ciancio, nell'ambito di uno dei filoni dell'inchiesta sul Mondo di mezzo. A processo, che inizierà il prossimo 19 settembre, anche l'ex capogruppo del Pd in Campidoglio, Francesco D'Ausilio, l'ex direttore di Ama, Giovanni Fiscon, e il ras delle coop Salvatore Buzzi. L'anno di reclusione è stato inflitto per un episodio di corruzione a Emilio Gammuto, collaboratore di Buzzi, già condannato a tre anni nel filone principale dell'inchiesta.