Giovedì 10 Novembre 2016 - 13:30
Loading the player...
Autore: Liveleak

Miley Cyrus piange dopo vittoria di Trump: Hillary ha speso la vita per gli Usa

Nei suoi concerti ha sempre mostrato un carattere forte e aggressivo ma in questa occasione si è lasciata andare in un pianto disperato. Miley Cyrus a poche ore dalla vittoria di Trump ha pubblicato un video che testimonia il suo stato d'animo per la sconfitta di Hillary Clinton, che ha sempre sostenuto durante la campagna elettorale. Miley, con la voce rotta dalla commozione e senza trucco, dice: "Visto il risultato, forse sono io che sono davvero diversa. Ma forse ci sono un sacco di persone che come me hanno le braccia e la mente aperte. Sono stata molto aperta nel supportare Bernie, nel sostenere Hillary, e continuo a pensare che lei meritasse di essere il primo presidente donna della storia. Che questo non si sia verificato mi rende davvero molto triste. Vorrei che avesse avuto l’opportunità di diventarlo, perché ha combattuto per tanto tempo per raggiungere il suo obiettivo e perché credo che quando lei dice di amare questo paese lo dice sul serio. Questo è ciò che ha sempre fatto: ha dato la sua vita per rendere migliore questo paese". Poi Miley si rivolge al magnate newyorkese, che mai avrebbe immaginato potesse ricoprire la carica più ambita del mondo. "Mi auguro che tutti accettiamo gli altri per quello che sono e, quindi, Donald Trump, accetto anche te. Mi fa male dirlo, ma devo accettarti come Presidente degli Stati Uniti. Tratta le persone con amore, tratta le persone con compassione, e io farò lo stesso per te".