Mercoledì 21 Marzo 2018 - 17:30
Loading the player...
Autore: AFP

Milan, nuovi guai per Li Yonghong

Nuovi problemi per Li Yonghong, proprietario e presidente del Milan. Secondo quanto rivelato dal "Corriere della Sera", infatti, Il tribunale del popolo di Shenzhen ha ufficialmente dichiarato fallita la società "Jie Ande", la "cassaforte" dell'uomo di affari residente a Hong Kong. Un'altra ombra sulla solidità finanziaria del 48enne Li. La prossima settimana si terrà un CdA della società rossonera in cui verrà deliberato un nuovo aumento di capitale da 35 milioni di euro per consentire al Milan di chiudere la stagione. Sarà garantito dal fondo americano Elliott che, oltre a concedere un nuovo prestito, assumerà di fatto un ruolo da tutore del club rossonero.