Mercoledì 08 Marzo 2017 - 18:30
Loading the player...
Autore: Reuters

VIDEO Migranti, il Consiglio Ue bacchetta l'Italia

Il ricollocamento dei richiedenti asilo è troppo lento e il sistema di custodia legale per i minori non accompagnati non funziona. Il Consiglio d'Europa bacchetta l'Italia sull'immigrazione ma Gentiloni non ci sta e rilancia l'azione del governo. "Il problema dell' immigrazione non lo cancella neanche il mago Merlino. Ma è possibile sostituire quella clandestina irregolare con flussi più accettabili" spiega il premier durante l'intervento in aula al Senato in vista del Consiglio europeo di domani. Poi avverte: "In Italia le riforme non solo non si sono fermate ma non hanno minimamente rallentato il loro corso".