Mercoledì 10 Febbraio 2016 - 13:45
Loading the player...
Autore: Reuters

Migrante sopravvive a naufragio aggrappandosi a prua barcone

La sua barca si era rovesciata a largo dell'isola di Lesbo e per sopravvivere si è aggrappato con ogni forza alla prua dell'imbarcazione, ormai completamente sott'acqua. A mettere in salvo il migrante è stata la guardia costiera turca che durante un volo di perlustrazione lo ha avvistato in mare e lo ha recuperato con l'elicottero. L'uomo si trovava con altre 33 persone a bordo del barcone affondato: 27 sono morte e 6 sono disperse. Lui è l'unico sopravvissuto al naufragio.