Martedì 20 Settembre 2016 - 20:00
Loading the player...
Autore: Reuters

VIDEO Libia, Italiani rapiti da criminali comuni

Sarebbero stati rapiti da criminali comuni e non da terroristi i due tecnici italiani sequestrati ieri in Libia insieme a un collega canadese. Lo dice il sindaco di Ghat, la città da dove Danilo Calònego e Bruno Cacace sono spariti. I due lavorano per una società del cuneese che si sta occupando della manutenzione dell'aeroporto di Ghat. Da alcuni giorni ai nostri connazionali era stata tolta la scorta, sembra perché la zona veniva ormai considerata sicura.

Tags