Sabato 14 Gennaio 2017 - 13:15
Loading the player...
Autore: Reuters

Strage Berlino, tunisino espulso dall'Italia per legami con attentatore Isis

Un 32enne tunisino cacciato dal Cie di Torino per motivi di sicurezza nazionale, è sospettato di legami con personaggi vicini all'Isis, a loro volta legati al killer di Berlino Anis Amri ucciso dalla polizia nel Milanese. Sulla sua pagina Facebook parole inneggiati alla jihad. E' la terza espulsione dall'Italia firmata nel 2017 dal ministro dell'Interno Minniti, anche le altre due riguardavano cittadini tunisini.