Mercoledì 05 Ottobre 2016 - 19:00
Loading the player...
Autore: Polizia

'Ndrangheta, arrestato boss Antonio Pelle: le immagini del bunker

A Bovalino, un comune della provincia di Reggio Calabria, la polizia ha trovato e arrestato il latitante Antonio Pelle, condannato a 20 anni di reclusione per associazione mafiosa, traffico di armi e droga. Era inserito nell’'elenco dei latitanti più pericolosi stilato dal ministero dell'Interno ed è evaso nel 2011 dagli arresti domiciliari. Aveva finto di essere anoressico per scappare dall’'ospedale di Locri. Si era nascosto in un bunker sotterraneo. Nella casa di famiglia a Bovalino aveva realizzato il suo rifugio, in una intercapedine fra le pareti. Le immagini della polizia mostrano come viveva, mangiava e dormiva, in quel piccolo spazio dove si era eclissato.