Mercoledì 22 Febbraio 2017 - 09:45
Loading the player...
Autore: efe

Omicidio Kim Jong-nam, chiesto interrogatorio per 2 diplomatici nordcoreani

(LaPresse) La polizia malese ha reso noto che due nordcoreani sarebbero coinvolti nell'omicidio di Kim Jong-nam, fratellastro del leader della Corea del Nord: si tratta di un funzionario dell'ambasciata di Kuala Lumpur e di un dipendente della compagnia aerea di Stato. "Abbiamo scritto all'ambasciatore per avere il permesso di interrogare i due uomini - ha detto in conferenza stampa il capo della polizia malese - Ci auguriamo che l'ambasciata collabori con noi". L'agente ha sostenuto che le autorità nordcoreane non hanno collaborato all'inchiesta sul crimine, rifiutandosi di fornire referti medici necessari all'identificazione del corpo. Nessun parente della vittima, inoltre, si sarebbe recato in Malesia per fornire campioni di DNA. La polizia ha arrestato anche un malese e un chimico della Corea del Nord. Ha emesso, infine, un ordine di arresto contro altri 4 nordcoreani che hanno subito lasciato il Paese dopo l'accaduto.