Giovedì 24 Novembre 2016 - 11:00
Loading the player...
Autore: facebook

Costa Rica, la morte del 'gladiatore' Gabriel Badilla

Il Gladiatore non ce l'ha fatta. Gabriel Badilla, ex difensore della Costa Rica, è morto durante la minimaratona di 10 chilometri di Lindora, nel Paese centroamericano. A 200 metri dal traguardo il suo cuore si è fermato per sempre: inutili i 35 minuti di massaggio cardiaco dei paramedici che hanno tentato di rianimarlo. Un video del giornalista Luis Lopez Rueda, che stava seguendo la corsa, documenta la sua agonia: nelle immagini il momento in cui il 32enne è a terra privo di sensi e circondato da alcune persone che provano ad aiutarlo. Testimoni parlano di ritardi nei soccorsi: l'ambulanza, dicono, sarebbe arrivata dopo oltre 20 minuti, rendendo ogni tentativo vano. Per il medico che tre anni fa lo aveva operato Badilla "era in buone condizioni fisiche, si controllava regolarmente e poteva correre ben oltre 10 chilometri". Nel 2013, il Gladiatore era sopravvissuto a un intervento a cuore aperto per rimuovere un tumore benigno ed era tornato a giocare fino allo scorso giugno. Nel 2006 aveva disputato i mondiali di Germania con la Costa Rica.