Venerdì 24 Febbraio 2017 - 11:45
Loading the player...
Autore: Reuters

VIDEO Kim potrebbe essere stato ucciso con il gas nervino

Potrebbe essere stato ucciso con il gas nervino Kim Jong-nam, il fratellastro del leader nordcoreano Kim Jong-un. Lo ha reso noto la polizia malese, nelle conclusioni preliminari dell'autopsia fatta sul corpo dell'uomo ucciso il 13 febbraio all'aeroporto di Kuala Lumpur. In particolare, si tratterebbe del famigerato "agente Vx", già utilizzato in passato dai sicari di Pyongyang. E’ stato ucciso da due donne che lo hanno avvicinato senza nessun problema per spruzzargli in faccia l’agente chimico.