Martedì 20 Marzo 2018 - 13:15
Loading the player...
Autore: AFP

Kenya, è morto l'ultimo maschio di rinoceronte bianco

L'ultimo maschio di rinoceronte bianco al mondo, Sudan, è morto dopo "complicazioni legate all'età". L'esemplare aveva 45 anni e negli ultimi giorni le sue condizioni erano peggiorate in seguito all'aggravarsi di alcune infezioni. Il team di veterinari che si occupava dell'animale ha deciso di praticare l'eutanasia per impedire che soffrisse troppo. Gli scienziati sono fiduciosi sul possibile recupero di materiale genetico di Sudan per dare il via all'inseminazione artificiale di esemplari femmina e preservare così la specie. La popolazione del rinoceronte bianco del nord in Uganda, Repubblica Centroafricana, Sudan e Chad è stata uccisa in gran parte dal bracconaggio degli anni '70 e '80, alimentato dalla richiesta di corno di rinoceronte nella medicina tradizionale cinese in Asia e per i manici di pugnale nello Yemen. Un'ultima popolazione selvatica rimasta di circa 20-30 rinoceronti nella Repubblica Democratica del Congo è stata uccisa negli scontri tra la fine degli anni '90 e gli inizi del 2000, e nel 2008 il rinoceronte bianco settentrionale era considerato estinto in natura. Quattro rinoceronti fertili, due maschi e due femmine, sono stati spostati dallo zoo di Dvur Kralove nella Repubblica Ceca a Ol Pejeta in Kenya, con la speranza che condizioni simili al loro habitat nativo potessero incoraggiare la riproduzione. Tuttavia, nonostante siano stati previsti accoppiamenti, non ci sono state gravidanze di successo.