Sabato 18 Marzo 2017 - 18:15
Loading the player...
Autore: LaPresse

Juve, Agnelli deferito da procura Figc si difende: Inaccettabile

Andrea Agnelli si difende e passa all'attacco nell'ambito dell'inchiesta sui rapporti tra la Juventus e alcuni esponenti mafiosi per i biglietti dello stadio. "Mi è stato notificato un deferimento da parte della Procura federale nel quadro di un'indagine su alcuni personaggi legati al mondo della criminalità - ha detto il presidente bianconero -. E' inaccettabile, non abbiamo nulla da nascondere. Non ho mai incontrato boss mafiosi. Non mi dimetto e ci difenderemo", ha assicurato Agnelli.