Martedì 20 Settembre 2016 - 09:00
Loading the player...
Autore: LaPresse

VIDEO Italicum, la Consulta prende tempo

Alla fine ha vinto il partito del rinvio. La Corte Costituzionale rimanda l'udienza, prevista il 4 ottobre, per l'esame della nuova legge elettorale che il premier Renzi si è detto disposto a modificare. Lo ha deciso il presidente della Consulta Paolo Grossi, dopo aver sentito il collegio dei giudici. Da giorni si vociferava di un possibile slittamento dell'udienza dopo il referendum sulle riforme costituzionali, che si svolgerà probabilmente il 27 novembre, per non rischiare di influenzare l'elettorato. Il termine più probabile per l'esame a questo punto è a gennaio.