Giovedì 05 Gennaio 2017 - 14:45
Loading the player...
Autore: Reuters

Istanbul, vicepremier: Attentatore è probabilmente cinese uiguro

L'uomo armato che la notte di Capodanno ha ucciso 39 persone in un locale di Istanbul un cinese uiguro. A riverlarlo è stato il vicepremier turco Veysi Kaynak in un'intervista con l'emittente A Haber, riportando così in prima linea una delle prime piste seguite dalle forze dell'ordine all'indomani della strage. Il governo di Ankara, però, non esclude che l'attentatore sia fuggito all'estero, probabilmente aiutato da alcuni complici. Al momento sarebbero finite in manette almeno 36 persone, ritenute legate alla strage. Intanto per il vicepremier resta valida l'ipotesi che gli 007 stranieri abbiano avuto un ruolo nell'attentato.