Martedì 09 Gennaio 2018 - 07:45
Loading the player...
Autore: AFP

IPhone rallentati, procura di Parigi apre un'inchiesta

La procura di Parigi ha aperto un'inchiesta preliminare su Apple per il sospetto di "obsolescenza programmata" di alcuni modelli di iPhone. La compagnia statunitense è accusata di aver ridotto volontariamente le prestazioni degli smartphone. A farlo sapere è stata una fonte giudiziaria. L'indagine, aperta il 5 gennaio, ipotizza anche sia stata commessa "frode". Il 27 dicembre l'associazione Halte à l'obsolescence programmée (HOP) aveva denunciato Apple, accusandola di aver ridotto volontariamente le performance e la durata di vita dei suoi smartphone attraverso i sistemi di aggiornamento.